Home Comunicati Stampa Meetup Amici di Beppe Grillo Salerno: “Oltre ad aver modificato la costa...

Meetup Amici di Beppe Grillo Salerno: “Oltre ad aver modificato la costa il porto Marina d’Arechi ha reso non balneabili il lido dell’Esercito, il lido del Carabiniere e il lido dei Finanziari”

295
CONDIVIDI

Il porto di Marina D’Arechi fin dalla sua realizzazione ha creato poca utilità ai cittadini salernitani creando non pochi problemi di carattere geomorfologico alla costa che ne è risultata modificata in vari tratti.Infatti nella parte sud a ridosso della Colonia San Giuseppe è stata creata un’ampia spiaggia di varie decine di migliaia di metri quadri, successivamente data addirittura in gestione dal Comune a privati. Nella parte nord a ridosso del Lido dell’Esercito per effetto di maree e mareggiate di fatto è scomparsa la lingua di mare di circa 50-70 m, sostituita dalla sabbia riportata;  in  conseguenza  di ciò  la spiaggia arriva di fatto al braccio del porto .Nella parte centrale invece è stata realizzata una scogliera tra la terraferma ed il molo , facendo sì che si venisse a creare un laghetto che viene alimentato attraverso due piccole aperture laterali che certo non servono al ricambio delle acque, ma sono di fatto stagnanti.   Senza dimenticare il progetto, rimasto ad oggi irrealizzato, di Santiago Calatrava , del ponte di collegamento tra la terra ferma ed il porto stesso, che non è mai stato realizzato, lasciando di fatto una diga di collegamento realizzata durante la costruzione per il passaggio dei mezzi pesanti adibiti al trasporto di materiali e cose.Ad oggi poi si è aggiunta un’altra beffa per i cittadini salernitani che sono soliti ristorarsi e bagnarsi nei lidi , presenti da decenni, ubicati nei pressi nel porto di Marina D’Arechi. Anche per il 2018 l’ARPAC (Agenzia Regionale Protezione Ambiente) ha emesso la mappa delle zone balneabili della Regione Campania e ,per  legge, per effetto  della presenza del porto, , quest’anno è fatto divieto di balneazione dal tratto che partendo dal porto Marina D’Arechi si estende al nord fino all’altezza del Novo Hotel. In quest’area non balneabile sono ricompresi il lido Dell’Esercito , il lido dei finanziari e il Lido del Carabiniere, dove da anni, trascorrono l’estate in serenità i componenti delle Forze Armate e le loro famiglie.Quest’anno, grazie alla scellerata scelta delle amministrazioni competenti, che improvvidamente in fase di progettazione a suo tempo concessero la realizzazione del porto in quel preciso posto, i frequentatori dei lidi innanzi indicati non potranno bagnarsi nelle “limpide” acque. I cittadini salernitani ringraziano .